giovedì 1 febbraio 2018

I miei primi scaldacolli

Salve a tutti,
continua la produzione instancabile di scaldacolli all'uncinetto, dato che come vi ho già detto per ora la macchina da cucire è praticamente in letargo.
Questo tipo di lavoro è facile, comodo da portare in giro ed eseguire ad esempio mentre i miei figli sono in palestra o al corso di musica, carino e gradevole per me, visto che mi diletto a combinare diversi filati e colori, nonché lavorazioni e dimensioni delle sciarpe.  Che vuoi di più??
Ecco cosa ho fatto per ora:

verde mischiato ad altro, mi ricorda un prato fiorito

blu con fori grossi, arioso

bordeaux sfumato, un bellissimo filato

giallo senape traforato, ma abbondante, che si arriccia al collo

nero e largo, da modellare al corpo

variegato al lampone, soffice e traforato che si arriccia

grigio e bianco, per i giorni di neve

senape compatto

verde e rosa, i colori del cuore

verde acqua, molto scintillante.

Ma non è tutto, a presto con altri scaldacolli!
CIAO CIAO!

1 commento:

  1. Io li adoro, sono utilissimi, simpatici e rinnovano qualsiasi maglia! Tra l'altro questi colori sono tutti molto belli:)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento!